L’Unitá

giugno 1986

“Otto anni fa ero un insegnante di yoga, una studentessa di psicologia, ed ero miope: 6 diottrie. Oggi uso gli occhiali solo per guidare”. Una miracolata?
Secondo i sacri crismi della medicina ufficiale sì. L’oculistica infatti, come sanno tutti i miopi, i presbiti, gli ipermetropi e gli astigmatici, non prevede “guarigioni” dai difetti di vista.

La miracolata si chiama Cristina Zandonella e da 5 anni tiene dei corsi di yoga per gli occhi…
Importante è intervenire sul conflitto all’origine del disturbo favorendo il rilassamento, l’equilibrio e la serenità. Il milanese medio quindi, dalla psiche provata e sempre alla rincorsa del proprio stress, se ha la vista corta non sembra essere il soggetto più idoneo per il miracolo.