Il libro "Occhi felici"

sul Metodo Zandonella
di rieducazione visiva neurosensoriale

Puoi fare qualcosa per i tuoi occhi?

Il libro espone il metodo, gli esercizi e i concetti che ne stanno alla base.

Se hai un difetto di vista o una patologia oculare puoi trovare alcune pratiche da eseguire a casa per cominciare subito a prenderti cura dei tuoi occhi.

Sfoglia le prime pagine del libro

Formati disponibili: Brossura

Prefazione

di Annalisa Risoli

E' con profondo piacere che introduco questo volume, dove Cristina Zandonella presenta per la prima volta in modo sistematico il suo metodo di rieducazione visiva.

Cristina opera da molti anni in questo ambito ed il lavoro proposto è frutto di una lunga esperienza clinica che le permette di esporre in modo chiaro ed avvincente un argomento molto complesso.

Trovo particolarmente interessante la modalità usata: con spiegazioni semplici, metafore efficaci e belle illustrazioni spiega a un vasto pubblico alcune leggi complesse che governano la visione e la profonda connessione esistente fra gli organi dedicati alla vista, il corpo nel suo complesso, le emozioni, la memoria e la nostra storia autobiografica.

In questo modo rende evidente a tutti i lettori l'importanza di prendersi cura direttamente e con consapevolezza dei propri occhi e del proprio desiderio di vedere, in ogni momento della vita.

Nella prima parte del libro l'autrice propone un excursus storico, esponendo sinteticamente il contributo di alcuni autori che considera importanti per lo sviluppo della conoscenza dei meccanismi della visione.
Fin dall'inizio emerge un'impostazione psicologica e una concezione integrata, dove cioè corpo e mente, cervello e occhio, movimento ed emozioni costituiscono un tutt'uno.

La seconda parte è dedicata alla descrizione del metodo, messo a punto grazie alla lunga esperienza clinica. Questa sezione rivela al lettore la possibilità di diventare consapevolmente attore della propria capacità di vedere: sono anche proposti e descritti alcuni semplici esercizi che ciascuno può eseguire individualmente.

La terza parte è più specificamente dedicata alle possibili applicazioni del metodo, e fornisce indicazioni sulle possibilità differenziate e mirate di intervento rieducativo.

Infine, l'autrice conclude il volume proponendo una "lettura" della persona nel suo complesso e una interpretazione della visione che spazia verso ambiti psicoterapeutici che meritano approfondimenti teorici e clinici.

Nel libro vengono riportati esempi che rivelano una esperienza clinica decennale, ipotesi interpretative basate su osservazioni ripetute e pratiche personali, delineando nuove e stimolanti ipotesi di lettura del rapporto fra disturbi visivi e problematiche affettive, legate anche a una memoria emozionale rimossa.

Parte 1

Le origini del metodo

Esploreremo le varie teorie scientifiche che si sono succedute negli anni per spiegare l’accomodazione, fino ad arrivare a un’interpretazione nuova, figlia dei nostri tempi.

Parte 2

Il metodo

Incontriamo i sette sistemi della visione. Ognuno di loro ha la sua funzione e interagisce con gli altri. Tutti insieme realizzano una perfetta armonia, meta ultima della rieducazione visiva.

Parte 3

Il percorso

Concludiamo con l’esposizione dei percorsi adatti a ogni caso e dei risultati ottenibili. Riflettiamo sui temi che incontriamo nel corso della terapia e sul significato della guarigione.

L'autrice

Cristina Zandonella

Ho scritto questo libro quando i miei figli erano piccoli, e come tutte le donne che sono anche mamme, lavorano e vogliono scrivere, mi mettevo all’opera la sera tardi mentre loro dormivano, la mattina prima che si svegliassero e durante le vacanze.

Mentre eravamo con la famiglia al mare ricordo mia figlia Anna che ripeteva: “Ma quando finisce questo libro?” E poi, all’improvviso, un giorno è finito!

Ho cercato di comunicare tutta la mia esperienza, dagli studi universitari degli anni ’80 e ’90, ai trent’anni di ricerca: gli occhi osservati, la sofferenza nei sintomi e i piccoli e grandi miracoli delle guarigioni.

Ho voluto rendere onore ai ricercatori che hanno dedicato la loro vita a studiare gli occhi e le cui importanti scoperte rischiano di essere messe in un angolo: E. Hering, H.William Bates, R.S:Agarwal, E.E.Maddox, E.F.Fincham e P.Inchingolo.

Mi piaceva far intuire al lettore che in oculistica è avvenuto un cambio di paradigma tra il 1990 e il 2000 con l’arrivo delle neuroscienze e della neuropsicologia. L’occhio non è più concepito come un organo a se’ stante, soggetto unicamente alle leggi dell’ottica fisica, è parte di un più ampio sistema di neurotrasmissione tra cervello, psiche e cuore.

E poi desideravo esporre il mio metodo, messo a punto in tanti anni di dedizione e praticato oggi da migliaia di persone.

Dove acquistare il libro

Fabbrica dei Segni Editore

Il libro "Occhi Felici - Il Metodo Zandonella di Rieducazione Visiva" è acquistabile online sul sito della casa editrice.

Acquistalo

Studio di rieducazione visiva

Sono disponibili alcune copie del libro acquistabili presso gli studi di Milano e Rovigo.
Per maggior informazioni visita la pagina contatti.